Carta d'Identità del Vino

Carta d'Identità del Vino

A partire dai vini dell'annata 2018, abbiamo introdotto una grande novità nell'ottica della trasparenza verso i nostri clienti.

Sul retro della bottiglia, infatti, troverete un QR Code. Scansionando questo codice con qualunque smartphone o tablet verrete reindirizzati alla Carta d'Identità del Vino.

 

Questa non è la solita scheda prodotto che tutti i produttori di vino mostrano sui loro siti web (e che abbiamo anche noi alla pagina Prodotti), ma è qualcosa di nuovo, di molto più completo, che vi racconta la storia del nostro vino dalla vigna alla tavola, annata per annata.

Oltre ad un'ampia descrizione del prodotto e della vinificazione, la Carta d'Identità del Vino contiene dati sulla posizione dei vigneti (con tanto di coordinate geografiche), caratteristiche dettagliate dei terreni, le pratiche agricole eseguite (potature, lavorazioni del terreno, ecc.) e le quantità di fitofarmaci e fertilizzanti utilizzati. Inoltre, sono riportate anche caratteristiche di dettaglio del vino come alcool, quantità di solfiti, acidità, ecc.

 

La nostra scelta di introdurre la Carta d'Identità del Vino ci dà la possibilità di trasmettere al consumatore la qualità dei nostri prodotti e la serietà e trasparenza del nostro lavoro in qualunque parte del mondo, in ogni momento.

Essa rappresenta dunque uno strumento di tutela del consumatore, a garanzia della qualità e dell'autenticità del prodotto. 

 

Non vi resta che acquistare una delle nostre bottiglie e scansionare il QR Code!! Buona lettura... e buona degustazione...