I tasselli di Giuseppe Ravizzotti

I tasselli di Giuseppe Ravizzotti

Stop alla violenza sulle donne! Questo è il messaggio da sempre presente nell'arte di Giuseppe Ravizzotti, artista Novarese da anni impegnato fa risuonare questo messaggio attraverso la sua arte.

 

Oggi Giuseppe Ravizzotti lancia un nuovo progetto insieme all'associazione Liberazione e Speranza Onlus, che dal 2000 si occupa di violenza di genere, violenza sulle donne e di dare sostegno alle vittime della tratta e dello sfruttamento della prostituzione.

Acquistando un tassello ricavato da un'opera d'arte di Giuseppe Ravizzotti, una parte del ricavato verrà devoluto in beneficenza all'associazione Liberazione e Speranza Onlus.

 

Ma cosa sono questi tasselli? Non sono altro che dei quadrotti in legno ricavati sezionando due dipinti realizzati da Giuseppe Ravizzotti. I dipinti in questione sono stati realizzati dal vivo dall'artista Novarese il 13-14/11/2020 durante due concerti che si sono tenuti in diretta streaming alla Fondazione Teatro Coccia e dal titolo "24.12.2016 Papa Watch Me Fly" (Clicca qui per vedere il concerto).

I due dipinti dal titolo ANIME_1 e ANIME_2 sono stati realizzati su alcune tessere del vecchio palcoscenico del Teatro Coccia e appartengono al filone di pittura astratta di Giuseppe Ravizzotti, il quale dichiara in un'intervista al Corriere di Novara che «Ogni tavola verrà suddivisa in tanti tasselli; ogni tassello verrà traghettato verso una destinazione "altra" attraverso il gesto, il colore e la musica, divenendo ognuno "anima di sè". Un insieme di Anime che si incontrano, si intrecciano, si sostengono, si rialzano e combattono, si sommano, si completano e si riconoscono. Ognuna una carezza che ti sconvolge. Ognuna un'essenza preziosa. L'opera ed il concetto divengono un'espressione condivisa e corale che è la Vita propria, l'offrire, le azioni che scaldano i Cuori.»

 

Non ti resta quindi che regalarti o regalare un'opera d'arte per aderire ad una causa importante e per donare il tuo contributo a chi ne ha bisogno.

 

Per maggiori informazioni contattaci 

Vuoi maggiori informazioni sull'associazione Liberazione e Speranza ONLUS? Visita il sito web (clicca qui)

 

Giuseppe Ravizzotti è un artista Novarese, nato nel 1960, e autore delle opere raffigurate sulle etichette dei nostri vini. Da anni la sua arte si divide su due filoni. Un filone legato all'arte astratta, derivato dall'Action Painting. Il secondo filone, su cui si sta concentrando la sua indagine artistica degli ultimi anni, che ha come protagonista la donna, «che sa danzare la vita anche nei momenti di acuta malinconia e di sofferenza; un tormento portato nell’anima con dignità, rimanendo quasi sempre segreto, celato, quasi un’ombra che si palesa timidamente e che fa percepire il lato più umano del femminile. Soggetto e l’ambiente sono universi inscindibili di una narrazione che sussurra il silenzio di scene fissate come in un “fermoimmagine”, bloccate in una dimensione quasi atemporale per poter divenire assolute. La donna, quell’essere meraviglioso nel quale talvolta l’uomo si smarrisce perdendola, a causa della propria incapacità di ascoltare - pur nei momenti di estrema fragilità e dispiacere è capace di essere più forte dei propri patimenti, di affermare con grazia un’ansia di vita mai rinnegata, di cui è biologicamente latrice e di cui sa farsi con coraggio interprete pur nelle oscurità che l’esistere porta ineluttabilmente con sé.» (Fonte Novara Today del 01/12/2017).

Se ti interessa conoscere di più sulle opere che Giuseppe Ravizzotti ha realizzato per le etichette dei nostri vini, visita la pagina Il vino incontra l'arte.